E’ IL MOMENTO DI INIZIARE A RIFLETTERE E PENSARE AL CAMBIAMENTO..!

Lo scenario socio-politico-economico corrente è veramente “angosciante”. Ogni attore politico, qualunque sia la bandiera ed il colore di appartenenza continua a recitare impavido sul palcoscenico della scena politica, dapprima sottolineando e attribuendo colpe e misfatti solo a terzi…, come se la partecipazione alle fasi della politica abitassero da tutt’altra parte rispetto al suo operato e poi, nel proporsi salvatore della Patria, si cimenta come buon padre di famiglia dispensando consigli e valorizzando il proprio fare. Peccato solo che “nessuno”, si rende veramente conto dell’esasperazione e dello stato di angoscia che nel contesto generale investe i cittadini che affidandosi ai politici per essere rappresentati e amministrati si trovano sempre più sospinti in un baratro senza fine. Possibile che nessuno di questi attori politici rifletta quel tanto che basta a non sottovalutare il limite di sopportazione dei cittadini?Possibile che a nessuno venga in mente che in gioco c’è la stabilità sociale di un intero paese e che sarebbe ora di smetterla di discutere su chi ha rubato la merenda del compagno di banco… ma attivarsi fattivamente e concretamente ponendo in essere “etica” e “rispetto” per il prossimo, soprattutto per i cittadini che non siedono al tavolo politico ma sono succubi dei conflitti e delle condotte di chi amministra? – Una riflessione personale mi porta a focalizzare l’attenzione anche sul nostro territorio: Nichelino (ambito sicuramente ristretto rispetto al contesto nazionale – ma le problematiche, la crisi, la scarsa attenzione al sociale ed ai cittadini è l’esatta copia dello scenario italiano). La strada da percorrere è quella di avere come obiettivo: “Credibilità” – “Etica” – “Rispetto indifferenziato di tutti cittadini con attenzione alle esigenze comuni”. Solo in questo modo si potrà ottenere il consenso elettorale. Personalmente mi “impegnerò” affinchè questo progetto abbia successo. La mia convinzione di riuscita, nasce proprio dal fatto che per raggiungere l’obiettivo “non è necessario” rivendicare alcun ruolo, leadership o denigrare l’operato di altri, soprattutto se questi hanno tentato di operare nel giusto. In questo particolare momento storico-socio-politico, il problema non è cambiare il comando ma percorso di vita e di azioni: cambiare il sistema e non solo qualcuno.

Forse è veramente l’ora di iniziare a riflettere e volgere l’attenzione al cambiamento! Esprimi il Tuo parere, dimmi se il mio punto di vista è orientato coerente e condivisibile, proponi il Tuo punto di vista,  sarò onorato di considerarlo e se valido, farne tesoro con la possibilità di metterlo in pratica. “Forse è l’ora di rivolgere l’invito a raccolta affinchè coinvolga le energie politiche-sociali sane, prive di falsi moralismi e personalismi da palcoscenico” Io ci sono e, sono pronto al cambiamento… e Tu?

Info su Pietro Tranchitella

Dott. Pietro Tranchitella - Classe 1957. Psicologo:Indirizzo Criminale ed Investigativo. Altri titoli accademici: Laurea in Economia e Commercio, Laurea in Scienze Politiche. - C.T.U. Informatico del Giudice - Docente di:Informatica & Telematica - Luogotenente Guardia di Finanza "in congedo" (1977-2008).
Questa voce è stata pubblicata in Informazioni & News. Contrassegna il permalink.

Una risposta a E’ IL MOMENTO DI INIZIARE A RIFLETTERE E PENSARE AL CAMBIAMENTO..!

  1. mcnaaximy scrive:

    Good article. I am facing many of these issues as well..|

Replica al commento si mcnaaximy Cancella la replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>